giovedì 25 novembre 2010

ESERCIZI

1.
Soltanto in una delle tre frasi che seguono l'espressione
in auge è usata in modo appropriato e corretto. Qual è la frase giusta?


B.
La moda del 2010 riporterà in auge la minigonna

2.

Nella lingua parlata si usa l'espressione essere un carciofo per riferirsi a chi ha avuto un certo comportamento. Che tipo di comportamento?

A.
Impacciato, incapace di reagire a una situazione

Due dei tre lavoratori che illustriamo qui sotto possono essere definiti facchini. Uno invece no. Quale?

A. Il dipendente che in una industria si occupa di spedire fax o e-mail ai clienti <---questa

C. La persona che in una ditta o in una impresa fa i lavori di fatica

4.
Un magazzino è:

A. Un deposito di merci

5.
Riportiamo qui tre espressioni che contengono la parola giubba. Due di loro sono piuttosto comuni, mentre una è assolutamente improbabile. Quale espressione è impropria?


B. Giubba da sera

6.
La parola assassino ha relazione con

A. Hashish, la droga già diffusa nell'antichità

7.
In quali di questi locali si può essere sicuri di trovare una tazza?

A. In una toilette

8.
Un baldacchino è possibile trovarlo in DUE dei tre luoghi indicati qui sotto. Dove è praticamente impossibile trovarlo?


C. In piscina <--

B. In camera da letto

9.
Qual è il posto più appropriato per tenere uno zerbino?

B. Davanti alla porta di casa

10.
Nell'espressione scacco matto, il termine scacco significa "re" ( dall'antico persiano shah, importato in Europa attraverso l'arabo). E il termine "matto" cosa significa?

A. pazzo
B. morto <----

11.
La parola bizzeffe in italiano si trova quasi esclusivamente associata a una sola preposizione. Qual è l'unica locuzione tollerabile in italiano fra queste tre?

A. In bizzeffe

C. A bizzeffe <---

12.
Quale delle tre definizioni che seguono non si adatta a definire il termine cifra?

C. Il simbolo di un partito politico

1 commento: