mercoledì 25 agosto 2010

"Superstella scombina la teoria sui buchi neri"


Prima cominceró per definere cos'e una stella e cos'e un buco nero:
Una stella è un corpo celeste che ha luce propia. È composta di plasma (gas altamente ionizzato ad elevate temperature), che genera energia nel proprio nucleo attraverso processi di fusione nucleare.
Un buco nero si forma quando una stella molto massicia, forse più di 6-7 volte il Sole, esplode come supernova. La gravità del nucleo è così forte che non può sostenersi a se estesso e comincia a cadere sull propio peso. Un buco nero assorbe tutto ciò che le passa vicino e lo comprime fino a una densità infinita.

Comunque tutta questa informazione che abbiamo potrebbe essere cambiata. Le ricerche recenti fatte dall'Osservatorio Europeo Meridional, dimostrano che nel universo essiste una stella
40 volte più grande del Sole. Finora si sosteneva che le stelle che formavano i buchi neri erano quelle superiori a 25 masse solari, invece questa stella è per molto superiore.

La Superstella si trova a 16.000 anni luce dalla Terra, dove anche si possono trovare altre stelle massice, tanto da brillare come un milione di soli.
Se queste stelle arrivassero a esplodere, chi lo sa cosa potrebbe succedere,forse appariranno mille di buchi neri così forti da distruggere l'universo intero.

5 commenti:

FONTY ha detto...

؛spɹɐƃǝɹ ʇsǝq

˙ǝʇısqǝʍ ɹno oʇ oƃ uɐɔ noʎ 'ʎɥdɐɹƃodʎʇ ǝnbıun puıɟ oʇ pǝǝu noʎ ɟı
'ʎɐʍ ǝɥʇ ʎq

0‾0 ǝɔıu sʞooן ƃoןq ɹnoʎ
¡ƃuıʇǝǝɹƃ ɯɹɐʍ ¡puǝıɹɟ ʎɯ oןןǝɥ

GIANNI ha detto...

INIZIERÓ QUESTO TEMA DANDO LA DEFINIZIONE DI stella e buco nero:
Una stella è un corpo celeste che ha luce propia. È composta di plasma (gas altamente ionizzato ad elevate temperature), che genera energia nel proprio nucleo attraverso processi di fusione nucleare.
Un buco nero si forma quando una stella molto massicia, forse più di 6-7 volte il Sole, esplode come supernova. La gravità del nucleo è così forte che non può sostenersi a se stesso e comincia a cadere sul propio peso. Un buco nero assorbe tutto ciò che GLI passa vicino e lo comprime fino a una densità infinita.

PERÒ tutta questa informazione che abbiamo potrebbe essere cambiata. Le ricerche recenti fatte dall'Osservatorio Europeo Meridional, dimostrano che nelL' universo esiste una stella 40 volte più grande del Sole. Finora si sosteneva che le stelle che formavano i buchi neri erano quelle superiori a 25 masse solari, invece questa stella è DI molto superiore.

La Superstella si trova a 16.000 anni luce dalla Terra, dove si possono ANCHE trovare altre stelle massiCce, tanto da brillare come un milione di soli.
Se queste stelle arrivassero a esplodere, chi lo sa cosa potrebbe succedere,forse appariranno miGLIAIA di buchi neri così POTENTI da distruggere l'universo intero.

Anonimo ha detto...

Magari impara a scrivere prima della fine dell'universo

Anonimo ha detto...

hahahaha grandissimo per il commento,comunque sia ribatto la tua affermazione utilizzando la scienza quantistica:prima di tutto per principio queste stelle trovandosi a 16.000 anni luce da noi anche se esplodessero la loro forza di gravità essendo maggiore a quella di un semplice buco nero impoderebbero creando una supernova e non un buco nero,poi è stata trovata solo una stella la distanza di due stelle e allucinante gia se sono piccole (6-7 volte piu grandi del sole)se queste sono 40 volte di più la distanza è incredibile quindi anche se per magia la fusione nucleare impedisse l'implosione e alimentasse l'esplosione il buco nero generato anche se insieme a altri di bastodontiche dimensioni non può risucchiare l'universo dato che l'universo è in continua espansione -.-" ....

Anonimo ha detto...

Ragazzi scusate sono interessato a queste teorie,ma essendo ancora piccolo (ho 16 anni) non capisco tutti questi termini che usate...potete rispiegarlo con parole povere e più semplici?!Vi ripeto,mi interessa veramente tanto quest'argomento!!!GRAZIE!!